EMERGENZA URAGANO HAITI

«Mano a mano che ci avvicinavamo a Marché Léon nel Jérémie, il paesaggio davanti a noi era sempre più apocalittico. Abbiamo visto coi nostri occhi case distrutte, tetti (spesso fatti di lamiere) divelti, alberi e palme sradicati seppur secolari e strade trasformate in fiumi. I volti che abbiamo incontrato erano diversi tra loro: chi ci sorrideva e chi per protesta e per attirare la nostra attenzione bloccava la strada pur di ottenere degli aiuti».

A distanza di un mese e mezzo dalla devastazione causata dall’uragano Matthew che ha colpito in particolare le coste del sud ad Haiti, abbiamo ricevuto molte richieste di aiuto dalle persone e dalle associazioni locali con cui collaboriamo.

Per loro dobbiamo impegnarci. Per loro vi chiediamo aiuto. 

I fondi raccolti diventeranno generi alimentari di prima necessità per chi ha perso la propria casa e tutte le sue cose, kit di prevenzione per le epidemie e materiale per costruzioni, per rimettere in piedi ciò che l’uragano ha travolto.
Tutto sarà acquistato direttamente ad Haiti
, perché anche sostenendo l’economia locale si aiuta questo paese a ripartire.

Sì, ci sto

Scelgo di sostenervi con una donazione di:

Carrello solidale

Carrello vuoto...