Casa Famiglia DON ORESTE BENZI - Georgia

Quanti siamo: 8 persone

Dove siamo: Batumi, Georgia

“Dopo un periodo di apparente ripresa, la situazione socio-economica in Georgia è ritornata critica, soprattutto a causa del conflitto contro la Russia scoppiato nell’agosto 2008. La Georgia, infatti, oltre ad uscirne perdente, ha dovuto pagare anche le conseguenze delle divisioni interne, che nel dopoguerra si sono acuite. La presenza della casa famiglia è un piccolo seme che sta dando frutto, un segno di condivisione perché accoglie tutti, cattolici e non, e che cerca di valorizzare le diversità facendole diventare una ricchezza.

I pilastri della Casa sono Shura, la nostra "nonna"; poi ci sono Mariam, di 20 anni, e la sua bimba Alessandra, di 4; Saba, di 9 anni e Tamta, di 19. Infine ci sono Inga, di 17 anni, con suo figlio Mate.

Abbiamo proseguito anche il nostro impegno quotidiano nella baraccopoli che sorge vicino a casa nostra e in cui vivono circa duemila persone estremamente povere. Compatibilmente con le nostre forze e possibilità, cerchiamo di garantire ad ognuno beni di prima necessità e organizziamo attività di animazione per i più piccoli tre volte alla settimana.

Questa è la richhezza che abbiamo scelto! Non ci si annoia mai e anche se a fine giornata ci sentiamo molto stanchi, siamo contenti perchè sappiamo di ave dato il massimo per condividere la nostra vita con i più poveri".

Laura

 

Adotta questa Casa Famiglia e diventa Padrino o Madrina, un donatore un po’ speciale!
Ti invieremo una lettera per presentarti la casa e le persone che ci vivono per renderti parte della loro vita. Inoltre, se lo desideri, potrai scrivere loro lettere, pensieri di vicinanza e anche, incontrarli!

Tante persone hanno già scelto di adottare le nostre Case Famiglia e il loro aiuto è davvero molto prezioso. Ma ancora tante famiglie come questa hanno bisogno di sostegno.

SI CI STO! Scelgo di diventare Padrino o Madrina con

Carrello solidale

Carrello vuoto...